La scomparsa – quest’oggi, a meno di un mese dal compimento dei 97 anni – di Mariapia Fanfani, Tavazzani all’anagrafe ma più così nota in quanto vedova dello storico leader DC Amintore, si sente anche a Portofino. Ella infatti era di casa nella piazzetta del borgo, dove negli anni ’80 possedeva una casa ed era usa frequentare la vita mondana portofinese: nei momenti di pausa di una vita estremamente attiva soprattutto nell’ambito umanitario, membro di spicco della Croce Rossa e per molti anni presidente del suo Comitato nazionale femminile e per un quadriennio vicepresidente della Lega internazionale della Croce Rossa. Anni in cui partecipò ad oltre 200 missioni umanitarie, merito per cui le fu conferito anche il riconoscimento di Cavaliere della Repubblica.