A Leonilda Cussotto il Premio Madre  Speranza 2018. La consegna è avvenuta sabato 7 luglio a Rapallo, nell’ambito di Tigullio Expo.

La menzione arrivata grazie ad una raccolta firme

La menzione è andata alla Cussotto grazie ad una raccolta firme organizzata dal Cif (Centro Italiano Femminile) che ha coinvolto le associazioni femminili come Zonta e Fidapa, e non solo. L’invito infatti è stato esteso anche a tre donne di Sopralacroce, Alice Signaigo, Demla Ricci e Patrizia Feretti, che assieme a molte altre hanno fatto passaparola, facendo assegnare  il Premio Madre Speranza – 4 edizione  Premio Gabriella Bairo Puccetti (cultural promoter e presidente Comac) alla dottoressa Leonilda Cussotto, già presidente della Consulta del Volontariato. La consegna del riconoscimento si è svolta all’Oratorio dei Bianchi a Rapallo alle ore 11 di sabato 7 luglio, alla presenza di prete Rinaldo Rocca, responsabile del Villaggio del Ragazzo di San Salvatore di Cogorno.

 

(Nella foto, Leonilda Cussotto)