Ieri sera Sestri Levante e Lavagna hanno celebrato la Festa della Liberazione dal Nazifascimo. Oggi, giovedì 25 aprile, è la volta di Chiavari.

Ieri sera Sestri Levante e Lavagna hanno celebrato la Festa della Liberazione dal Nazifascismo

La mattinata si aprirà con la deposizione di corone alle lapidi ed ai cippi commemorativi ed alle 9.30 sarà celebrata una funzione religiosa in Cattedrale Nostra Signora dell’Orto. Al termine della messa partirà un corteo accompagnato dalla banda cittadina. Alle 10.45 ci sarà l’alzabandiera in piazza Roma ed alle 11 la manifestazione si sposterà al cimitero urbano, dove sono previsti i saluti dell’amministrazione comunale e dell’Anpi. Qui verrà anche inaugurato un elaborato del liceo artistico Luzzati in memoria dei cittadini antifascistici fucilati tra il 1944 ed il 1945 a Chiavari. La mattinata si concluderà con l’intervento del professor Guido Levi dell’Università di Genova, membro dell’Istituto Storico della Resistenza. Alle 17 si svolgerà all’Auditorium San Francesco uno spettacolo con gli studenti del conservatorio Puccini della Spezia e gli attori della compagnia “Cattivi Maestri” di Savona.