Una telefonata anonima al 112 ha annunciato la presenza di un ordigno all’interno del tribunale di Genova.

Dopo poco l’allarme bomba è rientrato

Dopo l’allarme bomba il palazzo di Giustizia è stato evacuato per precauzione. Sul posto sono intervenuti gli artificieri e la polizia.

Secondo quanto accertato dalla polizia e dagli artificieri non c’era alcuna bomba. L’anonimo aveva detto che a uno degli ingressi del tribunale era stato posizionato un ordigno.