Una buona notizia in arrivo per l’entroterra. In Val Graveglia infatti, arriva la banda larga. Ad annunciarlo con soddisfazione proprio il Comune di Ne. «Abbiamo il piacere di comunicare che le pressioni effettuate nel corso degli ultimi anni, anche da parte dell’Amministrazione Comunale, stanno portando degli ottimi risultati», spiegano l’assessore Giuseppe Nobile e il sindaco Cesare Pesce. Una buona notizia che si è fatta attendere parecchio per gli abitanti del Comune di Ne. Nobile e Pesce ripercorrono l’iter che ha portato all’avvio dei lavori.

Banda ultra larga, l’arrivo in Val Graveglia

«Premesso che, nel 2015 è stata approvata dal Consiglio dei Ministri la strategia nazionale Banda Ultra Larga individuando nella Società Infratel Italia il soggetto attuatore della stessa.

Nel 2017, la Società OPEN FIBER S.p.A con sede in Milano si è aggiudicata il contratto per intervenire e realizzare l’infrastruttura nell’ambito di tutto il Comune di NE, frazioni comprese.

Pertanto, l’iter per la realizzazione dell’infrastruttura è in corso e la conclusione è prevista entro il 2019/2020». La luce in fondo al tunnel.