Dopo una brutta stagione segnata dalla retrocessione in Terza Categoria il Borgorotondo rischia di scomparire del tutto.

Il presidente scrive una lettera aperta a cittadini e amministrazione comunale

Nicolò Campodonico, presidente dell’associazione sportiva, ha annunciato in una lettera aperta:

«Dopo quasi 12 anni consecutivi di partecipazione ai campionati Figc di categoria il consiglio direttivo della società comunica la sua intenzione, viste le difficoltà ed il numero esiguo di soci, di abbandonare l’attività sportiva».

Per il prossimo 18 maggio, alle ore 20.30 presso il campo sportivo comunale, è prevista l’ultima assemblea dei soci e del consiglio direttivo.

«Durante l’assemblea ogni proposta, suggerimento, critica verrà recepita e vagliata pubblicamente – continua il presidente – La cittadinanza ed i rappresentanti dell’amministrazione comunale sono invitati a partecipare».

 

 

 

In questa stagione nemmeno i gol del bomber Damiano Delucchi, arrivato a 12 reti stagionali, sono serviti a regalare la salvezza alla squadra che è stata così condannata alla retrocessione insieme al Leivi.