Il Sestri Levante dopo una battaglia durata 99’ (si, novantanove minuti) complessivi sconfigge il Seravezza per 1-0. La rete della vittoria, siglata dalla trequarti con un tiro imprendibile di sinistro, porta la firma di De Vivo al 19’. E’ stata una partita maschia con due espulsioni, entrambe a carico dei toscani: all’86’ Fedi, per aver mandato a quel paese l’arbitro e all’97’ Rodriguez, colpevole di aver sferrato una manata in faccia a Raso. Partita infinita, il secondo tempo è stato caratterizzato da poco calcio e tanti calci, 8 ammoniti e 2 espulsioni totali. Nel Sestri Levante 8 in pagella a tutti i rossoblu per lo spirito con cui hanno strappata la vittoria, tra gli ospiti una menzione speciale per Biagi, Borgia e Rodriguez, oltre al portiere Cavagnaro, originario della Val Fontanabuona.

La Lavagnese si fa raggiungere dal Montecatini, finisce 1-1

La Lavagnese, invece, non va oltre l’1-1 in trasferta contro il Montecatini. A passare in vantaggio però sono proprio i bianconeri al 55’ con Basso su calcio di rigore. Il vantaggio dura poco perché al 78’ i termali pareggiano i conti con Bigazzi.

Leggi anche:  Sestri, cade sugli scogli: grave una ragazza

Domenica prossima al Riboli di Lavagna è in programma Lavagnese-Sestri Levante.