L’Entella torna a casa a mani vuote anche dallo stadio “Arechi” di Salerno dove i biancocelesti sono stati sconfitti dalla Salernitana per 1-0, con un gol di Bocalon siglato al 52′.

L’Entella dovrà fare i salti mortali

Un risultato amaro per la formazione chiavarese, che ora è costretta a fare i salti mortali per conquistare la salvezza. Sabato prossimo sarà impegnata tra le mura amiche del Comunale, nella difficilissima sfida contro un Frosinone da secondo posto in classifica, mentre l’ultima giornata di campionato vedrà i biancocelesti impegnati sul campo del Novara.

Con la sconfitta di oggi l’Entella scivola nel baratro del 20° posto, ma conserva ancora tre punti dalle inseguitrici e i giochi non sono ancora chiusi.