Domenica da Portofino prende il via il Palio Marinaro 2018 fra novità e riconferme. Sabato in Piazzetta la presentazione degli equipaggi dei gozzi in legno da 22 palmi.

Il Palio Marinaro del Tigullio

Il Palio Marinaro del Tigullio, prende il largo e diventa competizione nazionale. E’ questa la prima delle novità dell’edizione 2018, che partirà domenica, 17 giugno, con la prima delle quattro gare previste, nelle acque di Paraggi. La seconda novità riguarda invece la rievocazione storica del Palio remiero, che quest’anno coinciderà con l’ultima gara in programma e avrà luogo domenica 22 luglio, a Zoagli e sarà preceduta dall’ormai tradizionale corteo in costume e si chiuderà con l’attesa e spettacolare ascesa ai castelli delle “scimmie”.

Due novità per una manifestazione che voga con determinazione al fine di crescere e riportare l’attenzione su uno sport duro e faticoso ma di grande charme, come sottolinea Carolina Birindelli, presidente dell’Associazione Amatori Palio del Tigullio: «Il nostro intento principale è certamente quello di far crescere sempre più questa manifestazione e far conoscere uno sport, fra i più duri ma anche di grande fascino, a tanti giovani. Il primo pensiero va dunque a tutti i nostri atleti, che nei mesi scorsi si sono allenati, con impegno e costanza, sacrificando tempo libero, per rendere il Palio una competizione importante da un punto di vista sportivo ma anche attrattivo sul piano turistico. La novità più importante di quest’anno è sicuramente il fatto di aver aperto la competizione, relativa ai gozzi in vetroresina, anche a livello nazionale, un modo per dare maggiore visibilità al Palio».

Leggi anche:  Processionaria della quercia nel Parco di Portofino: "Fate attenzione"

Il calendario delle gare sarà preceduto, da un suggestivo preludio, nell’incantevole cornice della Piazzetta di Portofino, sabato, 16 giugno, a partire dalle ore 16, con la cerimonia di presentazione degli equipaggi dei gozzi in legno, elegantissime signore del mare, vanto della tradizione artigiana del Tigullio, seguita dalle operazioni di pesatura degli scafi e suggellata dalla benedizione.

Il calendario delle gare

1° gara – domenica 17 giugno, PARAGGI
2° gara – domenica 24 giugno, RAPALLO
3° gara – domenica 1 luglio, ZOAGLI
4° gara – domenica 22 luglio, ZOAGLI

Occhi puntati dunque sulla prima gara di domenica. L’appuntamento è per le 15 con l’accreditamento delle imbarcazioni e a seguire la partenza delle diverse categorie suddivise in orari differenti: la prima sarà “Gozzo Junior maschile” alle 16, per proseguire alle 16.30 con la Finale Gozzo femminile. Alle 17 sarà la categoria Senior a remare per aggiudicarsi il primo posto e, gran finale, alle 17.30 con l’eleganza degli scafi in legno 22 palmi.