E’ stato Riccardo Pinzani ad arbitrare il match Virtus Entella-Ascoli in programma domani pomeriggio allo stadio “Comunale” di Chiavari per la 39esima giornata del campionato di Serie B. Il 40enne fischietto della sezione di Empoli è stato coadiuvato dagli assistenti Mauro Galetto di Rovigo e Vito Mastrodonato di Molfetta e dal quarto uomo ufficiale Lorenzo Illuzzi di Molfetta.

In vantaggio l’Ascoli

Un’altra delusione per i tifosi chiavaresi, pochi, che sono andati ad assistere alla partita al Comunale di Chiavari. Al 15esimo l’Ascoli passa in vantaggio grazie a un errore di Iacobucci che si tuffa prima e si lascia sfuggire poi, la palla di Monachello.

Gatto prova a fare qualche timido tiro ma Agazzi para senza fatica. Si chiude così il primo tempo.

L’Entella recupera lo svantaggio

Formazioni invariate all’inizio del secondo tempo. Al 48esimo l’Entella accorcia le distanze con Petrovic che sfrutta il cross di Icardi. Dieci minuti dopo Icardi viene aspulso per simulazione dopo un contatto con il portiere. Portiere che viene sostituito dal numero 1 Lanni. Esce De Luca per Ardizzone e Benedetti per Aliji.

Leggi anche:  Fabio Muzio resta l'allenatore della Caperanese

La partita rimane ferma sull’1 a 1, sembra che ad entrambe le squadre vada bene un pareggio. Entra Currarino al posto di Gatto, già ammonito. Più di sette minuti di recupero ma il risultato rimane invariato.

Sabato 5 maggio l’Entella affronterà la Salernitana in trasferta.