Fine anno, tempo di bilanci. E dopo l’ultima giornata del girone di andata, è tempo di pagelle per le compagini del campionato di terza categoria.

Il Valle regina d’Inverno in cima alla classifica e al nostro “pagellone”

Valle voto 10 (nella foto) La squadra da battere. Partita con il difficile ruolo di favorita in Estate, ha confermato le attese, con un ruolino di marcia impressionante e una media di 2 punti e mezzo a partita. Sarà decisiva questa fuga in testa per la vittoria finale?;

Val d’Aveto 9 Finalmente gli yeti sono nel posto che meritano, i piani alti della classifica. Dopo due stagioni opache, è lecito sognare;

Merello United 8,5 Al primo campionato dalla fondazione, la nuova società, gioca senza lo “scotto” dell’esordiente. Dalla vittoria del derby a oggi si è stabilita, a sorpresa, in zona playoff;

Monilia 8 La stagione di transizione dello scorso anno ha dato i suoi frutti. E’ l’anti Valle. La speranza è che non pesi il cambio di allenatore e l’esilio da “La Secca”;

Leggi anche:  La Befana in Val Cichero arriva con la bici da corsa 

Carasco 7,5 Si conferma in zona playoff, come avvenuto negli ultimi anni;

Rupinaro Sport e Radio Portofino 6,5 Per il Rupinaro mezzo voto in meno per l’inizio torneo poco esaltante. Mezzo voto in più invece per il Portofino, decisamente più in forma rispetto alle ultime due stagioni;

Arenelle e Ri Calcio 6 Negli ultimi anni le due squadre ci hanno abituato bene. Quest’anno qualche difficoltà in più.

Entella 5 Dopo tanti innesti in Estate, si ci aspettava di più. Squadra comunque in netta ripresa.

Real Deiva e Lumarzo s.v. Entrambe vivono una stagione non facile. La speranza è che nel 2018 la situazione migliori.