È sbocciato oggi a Euroflora l’accordo tra Iren S.p.A. e Pro Recco Waterpolo 1913. La multiutility sarà main partner della Final Eight di Champions League organizzata dalla Pro Recco che si disputerà alle Piscine Sciorba di Genova dal 7 al 9 giugno.

Iren con Pro Recco per le finali di champions

Ai parchi di Nervi, nel giorno di chiusura della manifestazione, lo stand di Iren ha accolto i giocatori biancocelesti, e del Settebello, Guillermo Molina, Lorenzo Bruni e Francesco Massaro: per loro, e la mascotte Kai, tanti selfie con gli appassionati, autografi e distribuzione dei palloni ufficiali del club di pallanuoto più titolato al mondo. Una festa per tuffarsi nel clima delle partite ad eliminazione diretta che tra un mese porteranno nel capoluogo ligure i più forti giocatori del Pianeta.

«La partnership con Pro Recco è un’ulteriore occasione per Iren per promuovere un evento legato al territorio genovese, nel quale la nostra società ha un profondo radicamento – sottolinea Paola Verri, responsabile comunicazione area Liguria Iren S.p.A. – In questo contesto riteniamo che cultura, ambiente, sport e attenzione alla dimensione sociale siano leve fondamentali per lo sviluppo territoriale e per la qualità della vita dei cittadini che raggiungiamo con i nostri servizi. Nel 2017 abbiamo realizzato 243 progetti in questi ambiti, 33 dei quali proprio in campo sportivo, con particolare riguardo, fra l’altro, alla promozione delle attività paralimpiche e degli sport minori».

Leggi anche:  Entella - Ascoli finisce zero a zero

«Iren è una realtà giovane, dinamica e ben radicata sul territorio genovese: è un piacere averli al nostro fianco in un appuntamento sportivo di così grande prestigio per la Liguria – afferma il presidente della Pro Recco Maurizio Felugo -. Ci auguriamo che quello di oggi sia solo il primo passo di un lungo viaggio insieme».