Chiavari Nuoto: in un momento in cui la pallanuoto, a livello di prima squadra non vive il suo momento migliore, ci pensa il nuoto a tenere alti i colori verde-blu, con una giusta compensazione, come si conviene ad una società ‘acquatica’ che si muove a 360°. Ottimi risultati infatti arrivano dai Campionati Italiani e dalle Finali Regionali, che hanno riempito di soddisfazione il presidente del sodalizio  Danilo Ghio ed il vice presidente Claudio Zadra.

Ottimi risultati nei Campionati Italiani

“Nella manifestazione più importante, intanto, il numero dei rappresentanti della Chavari Nuoto è del tutto considerevole, cinque – scrivono dalla società -. E poi i risultati tecnici sono stati davvero speciali, tanto da inorgoglire la triade di tecnici, la responsabile Valentina Villani e gli allenatori, Simone Solinas e Giovanni Ragazzoni“.

Etiziana Alvarez, nella categoria ragazze 1° anno, migliora in 3 specialità su 4 la sua precedente posizione e conquista nei 3000 stile il primato personale.

Matteo Ghiselli, categoria ragazzi 1° anno, migliora la sua posizione personale in tutte cinque le specialità cui ha partecipato.

Gabriele Durli, nella categoria ragazzi 14 anni, ha registrato il suo primato personale nei 200 rana, passando dal 17° al 13°posto.

Infine, le staffette 4×100 stile (Ghiselli, Osimani, Durli, Vagge) e 4 x 100 misti (Ghiselli Durli Vagge, Osimani) hanno ottenuto ottime posizioni con i tempi rispettivamente di 3m 40”51 e 4m 03” 51.

Leggi anche:  Chiavari Nuoto, incetta di podi alle regionali

“Insomma, sei atleti (Nicolò e Gabriele Durli, Etiziana Alvarez, Davide Osimani, Matteo Ghiselli e Mauro Vagge) stabilmente nei primi posti del panorama nazionale del nuoto non è cosa di poca consistenza, specie in capo ad una società di dimensioni non gigantesche… Per ciò tanto più apprezzabile”.

Nelle finali regionali trionfo

Ancora meglio , nelle finali regionali, nella categoria staffette, ciò che dimostra l’assoluta coesione delle varie specialità.

Trionfo, nella 4x 100 stile ragazzi , dove il gruppo formato da Vagge, Osimani, Durli e Ghiselli) con 3m. 39”38 ha ottenuto il 1 ° posto,migliorando tutti i primati personali ed anche il tempo conseguito agli ‘italiani ‘.

Nella 4×100 mista ragazzi , con i medesimi atleti, 2° posto con il tempo di 4m 01”22 ,migliorativo di oltre 2” del tempo conseguito agli ‘italiani’

Nella 4x 200 stile ragazzi (Gabriele Durli, Mangiante, Rocchio, Merighi) si registra un 6° posto con miglioramento per tutti dei loro primati personali .

“Un fine marzo e inizio aprile esaltante per il nuoto, un risultato ben superiore alle aspettative di tutto lo staff, siamo molto soddisfatti” commenta felice la Chiavari Nuoto.