La giunta comunale di Sestri Levante ha approvato il progetto in linea tecnica che prevede il terreno sintetico ed altre opere accessorie e complementari al Sivori, lo stadio dove gioca le proprie partite il Sestri Levante, club che milita in Serie D.

Un’opera attesa dai tifosi corsari e dalla società che, da alcuni anni, ha ripreso a dare importanza al settore giovanile

Il progetto è stato redatto dall’architetto genovese Roberto Capozzi. La spesa prevista è di 568mila euro. La volontà del Comune di Sestri Levante è quello di partecipare al bando “Sport e Periferie” del Coni. Se dovesse arrivare il contributo, l’amministrazione comunale, “intende partecipare all’intervento – si legge nella delibera – per una quota pari al 20% dell’ammontare del progetto”. La posa del manto in sintetico al Sivori è un’opera attesa da anni dai tifosi corsari e dalla società che, da alcuni anni, ha ripreso a dare importanza al settore giovanile con l’avvento del presidente Stefano Risaliti.