Il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Fabio Tosi ha illustrato oggi un’interrogazione per chiedere che più treni fermino nella stazione ferroviaria di Zoagli. Il pentastellato ha proposto due fermate in più al giorno per i treni diretti verso Genova e due per quelli che viaggiano verso La Spezia.

Il consigliere regionale del M5S Tosi ha chiesto più treni ma l’assessore Berrino ha risposto che aumentare le fermate a Zoagli significare penalizzare un’altra stazione ferroviaria

“Abbiamo delle linee e orari molto rigorosi – ha affermato l’assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino che ha ammesso di ricevere decine di richieste da sindaci e consiglieri per far fermare i treni regionali veloci nella stazione della propria città – a Zoagli si fermano 35 treni, che garantiscono un treno all’ora verso La Spezia e verso Genova. Tutti i regionali cosiddetti lenti fermano a Zoagli. Se noi vogliamo inserire la fermata di Zoagli per tutti i regionali veloci, dobbiamo togliere un’altra fermata di un regionale veloce in un’altra stazione”.