Il Comune di Chiavari ha revocato la procedura aperta per la fornitura, l’installazione e la manutenzione di parcometri e casse automatiche per i parcheggi cittadini con sbarra che sarebbe scaduta oggi. A darne notizia è l’edizione odierna de Il Secolo XIX.

La gara scadeva oggi. La procedura era stata criticata dai gruppi di minoranza “Noi di Chiavari” e “Chiavari sempre al Centro”

“E’ stato approvato un nuovo capitolato d’appalto in sostituzione di quello precedente – si legge sul sito del Comune di Chiavari – e sono stati approvati un nuovo bando di gara e disciplinare”. Lo scorso 22 gennaio i consiglieri comunali di minoranza Roberto Levaggi, Daniela Colombo, Silvia e Sandro Garibaldi avevano criticato la procedura sostenendo che difettasse in trasparenza e contenesse “parecchi errori grossolani”. Secondo i gruppi di minoranza “Noi di Chiavari” e “Chiavari sempre al Centro” qualsiasi concorrente avrebbe potuto impugnare la gara.