Con Francesco Bruzzone eletto al Senato, carica incompatibile con quella di consigliere regionale, si è dovuta eleggere una nuova Presidenza del Consiglio in Regione Liguria: alla conta dei voti è risultato eletto Alessandro Piana, capogruppo della Lega, con 16 preferenze (corrispondenti al numero dei consiglieri di centrodestra). Vicepresidente sarà Luigi De Vincenzi con 10 preferenze: il voto è a scrutinio segreto, ma anche in questo caso le preferenze corrispondono al numero dei consiglieri del Pd (8) più quelli di Rete a Sinistra (2). Cinque preferenze, e dunque nessuna carica, ad Andrea Melis dei Cinque Stelle, anche in questo caso tante quante il numero di consiglieri grillini.

Nessuna sponda, dunque, fra centrodestra e M5S, come qualcuno poteva paventare, soprattutto in correlazione ai movimenti tattici dei due schieramenti a Roma, intenti a studiare possibili alleanze programmatiche di governo.