Giovanni Boitano, consigliere regionale del gruppo “Liguri con Paita”, ha presentato un’interrogazione sul tema del punteruolo rosso chiedendo gli interventi previsti dalla Regione a sostegno di amministrazioni comunali e privati.

Interrogazione del consigliere regionale e risposta dell’assessore regionale Stefano Mai

L’assessore regionale all’agricoltura Stefano Mai ha riconosciuto la gravità della situazione e ricordato le misure adottate dalla Regione per contrastare la diffusione del parassita, ma ha anche spiegato che la normativa non prevede indennizzi specifici per i Comuni. La Regione, ha assicurato Mai, investirà per ricerca e formazione degli operatori. “Non bisogna lasciare soli Comuni e privati” afferma Boitano, che invita con decisione ad investire nella ricerca.