Anche Andrea Telchime, consigliere comunale di minoranza a Casarza Ligure e membro dell’assemblea nazionale del Partito democratico, esprime solidarietà nei confronti del sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio che ieri ha ricevuto una cartolina di minacce e insulti oltre a frasi inneggianti al fascismo.

A presentarla sarà il consigliere comunale di minoranza del Partito democratico Andrea Telchime

Il 28enne consigliere comunale condanna il gesto ed annuncia la presentazione a Casarza Ligure di una mozione simile a quella già approvata dal consiglio comunale di Sestri Levante, che prevede il divieto di concedere sedi comunali e suolo pubblico alle associazioni o manifestazioni che pratichino comportamenti fascisti, razzisti ed omofobi.