“Altri due tecnici radiologi permanenti a disposizione della Asl 3 entro il 2018. È l’impegno preso oggi in aula dall’assessore alla Sanità Sonia Viale in risposta a una nostra interrogazione sulle annose carenze di personale che ad inizio febbraio hanno provocato lo stop ai servizi di radiologia e mammografia all’ex ospedale di Recco”. Ad affermarlo Fabio Tosi, portavoce del MoVimento 5 Stelle Liguria.

Interrogazione del MoVimento 5 Stelle su Radiografia e Mammografia dell’ex ospedale di Recco

“Dopo aver ottenuto l’installazione di mammografo ed ecografo – prosegue con l’annuncio di questa doppia assunzione si conclude idealmente un percorso cominciato ad inizio legislatura per garantire ai residenti del Golfo Paradiso un servizio radiologico attivo, completo ed efficiente. Ma i benefici di questa novità si estenderanno all’intera Asl 3 – prosegue il penta stellato – grazie a due tecnici in più, infatti, la copertura del servizio radiologico potrà essere estesa ai plessi dell’intera area del Genovesato, colmando le lacune di questo settore. Come già era accaduto per il reparto di Oculistica di Rapallo, una nostra interrogazione riesce nell’intento di accendere un faro sui disservizi della sanità territoriale e a risolverli. È la dimostrazione che, anche nel ruolo di opposizione – conclude Tosi – è possibile ottenere risultati importanti e dare a cittadini quelle risposte che da troppo tempo attendevano”.