Il consigliere regionale del Partito democratico Luca Garibaldi ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto all’assessore competente se intende attivarsi presso Vodafone Italia spa e quali iniziative intenda intraprendere per il ripristino del segnale di telefonia mobile nei Comuni di Borzonasca e Mezzanego.

Da alcune settimane le frazioni di Levaggi e Caroso e le località di Borgonovo – San Siro Foce sono prive di segnale

Garibaldi ha rilevato che da alcune settimane le frazioni di Levaggi e Caroso nel Comune di Borzonasca e le località di Borgonovo – San Siro Foce, nel Comune di Mezzanego, sono prive di segnale. “Sarebbe emerso – sostiene Garibaldi – che Vodafone ha spento il proprio ripetitore a Montemoggio, nel Comune di Borzonasca, e installato su posizione Rai, che rilancia il segnale nelle zone di Borzonasca e Mezzanego. L’assessore ai trasporti e comunicazioni Gianni Berrino ha spiegato che, dopo una serie di verifiche tecniche, effettuate anche con il sindaco di Mezzanego, la società si è impegnata a risolvere il problema entro un tempo massimo di 6 mesi e ha ipotizzato di utilizzare nuovamente il traliccio Rai oppure di costruire una nuova postazione sul Monte Moggio, che permetterebbe di garantire il segnale su entrambi i Comuni.