Venerdì scorso consuetudinarie premiazioni di fine anno scolastico al Liceti di Rapallo, a classi e singoli studenti.

Liceti, tanti i ragazzi premiati

Fra gli ospiti della cerimonia Filippo Lesino, consigliere comunale delegato alla Pubblica Istruzione, Ileana Corea, presidente della Consulta del Volontariato, e Viola Villa dell’Associazione La Perla del Tigullio, che ha tenuto un corso di teatro al Liceti e ha organizzato la seconda edizione del “Liceti’s Got Talent”. Ecco tutti i premi conferiti.

Fra le eccellenze sottolineate (la lista completa sarebbe davvero lunga), degni di nota per i “Giochi della Chimica”, concorso indetto dal MIUR, Matilde Avanzino, Silvia Garbarino e Alessandro Marchi classificatisi in quest’ordine ai primi tre posti delle finali regionali. Ma non solo: Matilde Avanzino è studentessa di classe prima, e il concorso è generalmente rivolto a studenti dalla seconda in su: tutti e tre sono andati a Roma alle finali nazionali, e Matilde – sempre la più giovane in competizione – ha concluso al prestigioso undicesimo posto nazionale.

Il Liceti si è distinto anche come unica scuola ligure selezionata per il Water Hack 2017 per il suo progetto su “Fortunio Liceti e l’idraulica” – realizzato con la Biblioteca Digitale BEIC di Milano – presentato dalla 3A liceo scientifico, con il professore Giovanni Dodero. Sei gli studenti che hanno rappresentato la classe e il Liceti, a Milano al primo hackathon sul tema dell’acqua, il 27 e 28 settembre 2017; creatività e condivisone con altri 100 ragazzi di scuole di tutta Italia e risultati di tutto rispetto: Gaia Norbiato , Luca De Ponti, Eleonora Minotti , Giorgio Bernardini Felix Fischer e Camilla Giuffra.
Tutti hanno vinto un soggiorno offerto a Perugia a Villa Colombella dal World Water Assessment Programme (WWAP) dell’Unesco.
Gaia Norbiato ha vinto un viaggio in una missione di ricerca al “MaRHE center” Centro aperto dall’Università degli Studi di Milano – Bicocca nell’isola Magoodhoo nell’arcipelago delle Maldive. Luca De Ponti ha vinto un soggiorno a Brasilia (Brasilia World Water Forum 8) in occasione del 8° forum mondiale dell’acqua.