Arrivano 910mila euro per la sicurezza e la risistemazione della palestra di via Lombardia a Sestri Levante.

Ghio: «Obiettivo importante che mi rende orgogliosa»

«Un’ottima notizia per la palestra scolastica di via Lombardia. In arrivo un finanziamento nazionale di 910mila euro per interventi strutturali per la palestra: nuovi locali, servizi igienici, nuova tribuna a norma CONI, adeguamento antisismico ed energetico della struttura», annuncia il Sindaco di Sestri Levante, Valentina Ghio.

Il MIUR, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha infatti pubblicato la ripartizione delle risorse destinate prevalentemente all’antisismica delle strutture scolastiche, che con il DM 1007/2017, assegnano al Comune di Sestri Levante 910.000€, stanziate dalla Legge di bilancio per il 2017, finalizzate ad un progetto per la palestra ” Simone Canepa” del complesso scolastico di via Lombardia. L’intervento nasce da un progetto approvato in via preliminare dalla Giunta nell’anno 2015 e prevede la costruzione di nuovi locali per il pubblico con nuovi servizi igienici e una nuova tribuna, in modo da poter omologare gli impianti alle norme CONI. Contempla anche l’adeguamento sismico della palestra e un miglioramento dell’efficienza energetica, mediante l’isolamento della copertura in modo da garantire un ampio e completo utilizzo della struttura e contemporaneamente un adeguamento dal punto di vista delle normative di prevenzione incendi e relative agli impianti sportivi pubblici.

Leggi anche:  Formazione professionale, ecco i corsi al Villaggio

Con il progetto sarà possibile rifare la copertura del tetto in modo da impermeabilizzarlo e risistemare i servizi igienici attuali. Alla struttura, così adeguata, potranno quindi essere anche assegnate importanti funzioni di centro di raccolta nel piano di protezione civile comunale.

Il decreto di assegnazione ha ricevuto il visto da parte della Corte dei Conti e sarà prossimamente pubblicato in Gazzetta Ufficiale e a partire dalla data di pubblicazione l’Amministrazione Comunale sarà autorizzata ad approvare le progettazioni esecutive e ad avviare le procedure di gara, a cui seguirà l’inizio dei lavori.

«Abbiamo raggiunto un obiettivo importante – conclude Valentina Ghio – che mi rende molto orgogliosa e per cui ringrazio gli uffici comunali che hanno lavorato con impegno al progetto. In questi anni abbiamo investito in maniera sostanziale sulle scuole da una parte e sulla sicurezza dall’altra e ottenere un finanziamento così importante riconferma il lavoro portato avanti, consentendoci di intervenire sulla palestra di via Lombardia e di rispondere al meglio ai bisogni della scuola e delle squadre di basket e pallavolo che utilizzano la struttura e di dotare la nostra città di una palestra idonea a competizioni sportive di alto livello».