Macchine. Ingranaggi. Meccanismi interiori ed esteriori. Automatismi che guidano la mente ed i comportamenti. Binari psicologici e sociali su cui le vite scorrono inconsapevolmente. Le riflessioni sulle tante sfaccettature di questa realtà sono alla base di “Piccoli oggetti meccanici”, un concerto/recital basato sull’omonimo ultimo album dei Belzer in cui si indaga sui riflessi degli automatismi (indotti e non) nella mente e nella vita quotidiana dell’uomo moderno.

Appuntamento domenica 13 maggio alle 20.30

L’appuntamento è per domenica 13 maggio alle 20.30 nella Sala Polivalente Franco Lavoratori (via Ippolito d’Aste 21) di Recco, organizzato dalla Pro Loco di Recco con il patrocinio del Comune di Recco.

Dopo il tour di presentazione dell’album, la formazione genovese torna sui palchi con uno spettacolo di Teatro canzone in cui le tematiche dell’album vengono arricchite dalle letture di Emilio Ranzoni e da video che commentano e amplificano i contenuti dei brani, eseguiti rigorosamente dal vivo. Uno show multimediale e metatestuale che costituisce la naturale evoluzione del lavoro del quartetto di musicisti.
Un’occasione speciale di riflessione sulla società contemporanea e sulle sue influenze nella nostra vita quotidiana.