Tre eventi dedicati alle mamme ed ai più piccoli – proprio piccolissimi – in occasione della Settimana Internazionale del Babywearing.

Bambini in fascia, tre incontri fra il babywearing, il benessere neonatale e la cultura

Ad organizzarli sono la consulente Lucia Bagnasco ed il fisioterapista Fabio Pomeranz, cioè “Portare nel Tigullio”, una realtà che si occupa di informazione, servizi e supporti al “babywearing”, ossia la pratica di mantenere maggiormente il contatto con i neonati portandolo quanto più possibile con sé in fascia.

In tre diversi appuntamenti in giro per il Tigullio si tratterà di varie tematiche neonatali: mercoledì 4 ottobre, a Gattorna alle ore 17 la “Consulente del Portare” Lucia Bagnasco e l’osteopata Ilaria Basso parleranno dello sviluppo psicomotorio del bambino, in funzione dell’ausilio che in questo percorso può dare il babywearing. Giovedì alle 15, a Lavagna, la Bagnasco sarà con l’ostetrica Clara Locati, questa volta per trattare di allattamento e massaggio. Infine, sabato 7, nell’ambito della manifestazione sestrese dei Libri in Baia, è organizzata una “fasceggiata” – una passeggiata comune coi propri bimbi in fascia – abbinata a delle letture ricreative dedicate ai piccoli.