Da sabato 3 a domenica 25 febbraio, l’antico castello sul mare ospiterà due mostre personali di artisti molto diversi tra loro, eppure complementari.

In esposizione le opere di Marisa Cipolla Rosi e Luigi Giuffra

Al primo piano troveranno spazio le «Tracce di Emozioni» della pittrice L. Marisa Cipolla Rosi, milanese di nascita, rapallese di adozione. Al secondo piano verrà allestito «Il volo» di Luigi Giuffra, un suggestivo excursus del periodo pittorico del noto artista rapallese, di cui a settembre ricorrevano i 110 anni dalla nascita. L’esposizione inaugurerà domani pomeriggio alle ore 16 e sarà visitabile ogni venerdì, sabato, domenica e festivi dalle ore 15 alle ore 18.

«Dopo l’esposizione dedicata all’indimenticabile Italo Primi, che ha portato un nutrito numero di visitatori a riscoprire le opere del grande e poliedrico scultore rapallese, le sale del castello ospitano nuovamente i lavori di due artisti che hanno concentrato la propria produzione pittorica sul nostro territorio – spiega il sindaco Carlo Bagnasco – Una doppia mostra che interseca il punto di vista maschile e femminile e lo stile di due pittori appartenenti ad epoche diverse. Un intreccio suggestivo che rispecchia la qualità delle mostre ospitate nell’antico castello, sempre elevata grazie all’impegno della coordinatrice delle attività Maria Cristina Ardito. Intento mio e dell’amministrazione promuovere nel nome di quella vocazione culturale che da sempre caratterizza Rapallo».