I capelli non sono più neri corvini come un tempo, la pancia cresce a dismisura, ma il sorriso e la voglia di fare spettacolo è rimasta immutata. Da sempre Piero Lagomarsino è l’anima dell’orchestra Primavera che festeggia ben 42 anni d’attività.

Lagomarsino? Un’istituzione in paese

Piero in paese è un’istituzione, non solo per quanto riguarda la musica, ma per la passione che riversa nelle numerose iniziative che organizza durante l’anno. Sempre in prima fila e non per fare discorsi, ma per rimboccarsi le maniche e fare scorrere olio di gomito, merce sempre più rara. Ormai spesso e volentieri lascia la fisarmonica per la tastiera che gli consente di stare seduto anche se, sul palco, lo relega in una posizione di secondo piano tra i componenti dell’orchestra. Non è un problema visto che tra i musicisti da qualche anno, c’è pure la figlia Sara nel ruolo di cantante. La “Primavera” la conoscono tutti, da sempre è protagonista nelle feste di piazza della Liguria dove porta allegria e buona musica.

I festeggiamenti per il 42° compleanno

Bando agli scherzi, per festeggiare degnamente il 42° compleanno, venerdì 18 maggio, si svolgerà nel salone dell’ex Dolce Vita una iniziativa benefica a favore del locale comitato della Croce Rossa Italiana. Durante la serata, oltre il taglio dell’immancabile torta, prevista la presenza di numeroso artisti conosciuti da chi ama la musica da ballo. Ci saranno tanti ex componenti della storica orchestra desiderosi di fare un rigenerante tuffo nel passato  Alle 19.30 possibilità di gustare specialità locali in quanto si cena su prenotazione al prezzo di 18 euro bevande incluse. Dalle 21 in poi inizio delle danze, ingresso 8 euro. Il ricavato servirà al comitato per l’acquisto di una nuova ambulanza. Per la buona riuscita dell’evento collaborano il Comune, la Pro Loco e le varie realtà associative presenti in paese. Piero è uno che a Uscio aiuta tutti, questo lascia pensare come il salone dell’ex Dolce Vita, venerdì sera, farà il pienone delle grandi occasioni. Per informazioni e prenotazioni 0185/9101 o 345/ 8359561.