La focaccia di Recco tornerà protagonista su Rai 1 domattina, mercoledì 7 febbraio, nell’ambito della promozione della regione sotto i riflettori del Festival.

 

A Recco per la sua focaccia “Buono a Sapersi”

Sbarca a Recco “Buono a Sapersi”, trasmissione televisiva quotidiana di alimentazione e salute, che va in onda ogni mattina su Rai Uno dalle 11 con la conduzione di Elisa Isoardi. Mercoledì 7 febbraio la puntata sarà dedicata alla focaccia di Recco col formaggio IGP con ben quattro collegamenti in diretta con il Consorzio recchese. Rai Uno arriva a Recco grazie a Regione Liguria che ha inserito la Focaccia di Recco fra le eccellenze gastronomiche che saranno protagoniste negli appuntamenti televisivi e radiofonici di portata nazionale programmati come importante vetrine in occasione della grande promozione per la Liguria sviluppata in occasione del Festival di Sanremo.

Il Consorzio della Focaccia di Recco ha già organizzato, in sinergia con il regista Rai, le varie fasi dei collegamenti, con tanti focacciai delle attività consorziate che si esibiranno contemporaneamente nella preparazione del prodotto raccontando dell’IGP, descrivendo gli ingredienti, i segreti della lavorazione e la storia. Si chiuderà la trasmissione con una panoramica sulle focacce lievitate, “con e senza” (cipolle), olive e polpe, cipolle, salvia e San Fruttuoso prodotte dai forni e focaccerie del Consorzio, mentre “Una Rotonda sul mare” di Fred Bongusto, suonata e cantata dal vivo, saluterà da Recco il pubblico della Rai.

Leggi anche:  Città in lutto per la morte di Paolo: aveva solo 8 anni

Una grande occasione di visibilità e promozione per questo prodotto straordinario ormai famoso nel mondo, fotografato, ripreso da Tv e reporter, scritto, descritto e raccontato dai media più importanti, ricercatissimo da un sempre più vasto pubblico, icona trascinante per l’economia e l’immagine della città. Motivo di orgoglio per il Consorzio e le attività consorziate che oggi possono fregiarsi del diritto esclusivo dell’utilizzo del marchio europeo IGP che protegge e tutela per loro la fama, la tradizione e l’origine della Focaccia di Recco col formaggio.

Dal 2015 la Focaccia di Recco col formaggio è tutelata dall’Unione Europea con l’indicazione Geografica Protetta e si può trovare solo in Liguria, a Recco, Camogli, Sori e Avegno nelle attività autorizzate ed indentificate dalla targa apposita.