Genitori e figli sul palco: succede a Rapallo. La compagnia teatrale dei genitori “I sincro-no” martedì 17 aprile metterà infatti in scena al Teatro delle Clarisse due spettacoli mattutini, ai quali parteciperanno circa 500 alunni dell’Istituto Comprensivo Rapallo-Zoagli.

“Sette colori in cerca d’autore” scritta da due genitori

Lo spettacolo si chiama “Sette colori in cerca d’autore” ed è una divertente commedia inedita, scritta interamente da due genitori, Gianluca e Riccarda, che contiene alcune citazioni del famoso autore Gek Tessaro che sarà ospite dell’Istituto comprensivo Rapallo Zoagli durante la manifestazione “ Ad alta voce” in occasione del Maggio dei Libri.

Uguaglianza, accoglienza e collaborazione sono i valori che la stravagante pittrice proverà a far capire ai colori primari fino a quel momento convinti di essere unici e insostituibili anche grazie all’intervento di un bizzarro aiutante.

I genitori si sono autofinanziati: la forza dell’iniziativa è il lavoro di squadra

All’evento hanno collaborato il  Comune di Rapallo che  ha contribuito concedendo l’utilizzo dell’auditorium a titolo gratuito, permettendo così ai bambini di assistere agli spettacoli senza costi per le loro famiglie; il Centro Latte Rapallo, che offrirà le merende a tutti i partecipati;  la dirigenza scolastica  e tutti i docenti che hanno risposto positivamente all’invito; i genitori e le loro famiglie che, oltre ad essersi autofinanziati, hanno dedicato molte ore del loro tempo libero alla preparazione di questa commedia.