Al Teatro di Cicagna ultimo appuntamento della stagione con il teatro in genovese, questo pomeriggio alle ore 16, con la commedia “Fanni e Desfa”.

Fanni e Desfa

Scritta da Antonella Risso e Carlo Oneto che ne cura anche la regia, messa in scena dalla Compagnia TeatralNervi, attiva da oltre trent’anni che, per il quinto anno consecutivo, è presente nel cartellone di Cicagna e con le sue commedie originali e molto divertenti ha sempre conquistato il pubblico.

Centro della vicenda è una coppia di maturi e rispettabili coniugi. Lei, Erminia Battaglia, una signora vivace e intelligente, lui Vittorio Battaglia, un tranquillo avvocato con l’hobby del giardinaggio. Ma anche due signori così normali possono cadere vittime del fatidico “bicchiere di troppo” che toglie i freni inibitori e fa compiere con allegria e leggerezza azioni la cui memoria svanisce con il mal di testa del giorno dopo. Così Erminia e Vittorio vedono piombare nella loro tranquilla dimora in campagna, una domenica mattina, due partner desiderosi di continuare una love story occasionale, nata all’ombra di una flute di spumante. Si scopre che lei ha incontrato, durante una cena con l’amica del cuore Linda Revello, peraltro attesa a pranzo, Camillo Ventresca, un baldo e intraprendente personaggio, con il quale ha passato, tra un bicchiere e l’altro, una serata un po’ birichina nella quale può essere successo tutto o niente. Invece l’irreprensibile avvocato si è abbandonato nel corso di un party, ad avances compromettenti con la sua attempata segretaria, Margherita Bigotti, da sempre innamorata di lui, promettendole un romantico viaggio per due a Parigi. La tranquilla giornata si trasforma così in un susseguirsi e ingigantirsi di bugie, nell’intento di coprire le verità dimenticate di una serata capricciosa, fino alle ultime battute dove tutto si chiarisce…o quasi!

Leggi anche:  Il Parco dell'Aveto vincitore del concorso "Miele dei Parchi della Liguria"

Nel cast, oltre Risso e Oneto, rispettivamente nei panni dell’innamorata segretaria e dell’avvocato, Mariangela Colla (che interpreterà la moglie), Andrea Bosi (il baldo Camillo), Milena Capati (l’amica del cuore della signora Battaglia) e Alessandra Ruggiu (Gina). Oneto sarà anche regista e curerà le scene, i costumi saranno di Maria Sandra Bertagnin, direttore di scena Orazio Melluso.