Gastronomia di Sampierdicanne multata per le cattive condizioni igieniche: ed ora scattano i controlli della Asl 4.

La gastronomia non rispettava le minime condizioni di pulizia

Dall’ispezione dei carabinieri in un panificio di Chiavari sono emerse condizioni igieniche insufficienti: nel sopralluogo si sono evidenziate la scarsa igiene – addirittura i militari hanno rinvenuto un paio di slip appoggiato su di un macchinario,- e la mancanza di controlli sui prodotti, quali un pacco di pasta che è risultato essere scaduto.

Al titolare della gastronomia di Sampierdicanne, un cittadino marocchino, è stata dunque spiccata una multa di 4mila euro: e potrebbe essere solo l’inizio, poiché il caso ha messo in moto i controlli specifici dell’Asl 4 che potrebbe comminare ulteriori sanzioni e persino disporre la chiusura dell’attività sinché non si metta in regola con le prescrizioni dovute a mantenere i minimi livelli di sicurezza per i clienti.