La lite è avvenuta ieri sera tra due clienti di un locale chiavarese, un trentaduenne ha minacciato un cliente con un coltello.

Intervento dei Carabinieri, denuncia e sequestro del coltello

Serata movimentata, quella di ieri, in un circolo ricreativo situato a Chiavari. Un equipaggio della Radiomobile dei Carabinieri di Chiavari, è intervenuto dopo un litigio scaturito per futili motivi, all’interno del locale. Al termine degli accertamenti, i militari hanno deferito in stato di libertà per “minacce grave e porto di armi od oggetti atti ad offendere” un marocchino di 32 anni. L’uomo residente a Chiavari, già conosciuto alle forze dell’ordine perchè gravato di pregiudizi di polizia, aveva minacciato con un coltello un altro cliente del locale. L’arma è stata posta sotto sequestro.