È morto a soli 57 anni Roberto Stagnaro, membro storico della filarmonica cittadina e insegnante di musica.

L’addio a Roberto Stagnaro

Stagnaro è mancato all’ospedale di Lavagna, dove era ricoverato. Il vuoto che lascia dietro di sé non è sicuramente solo nei cuori dei suoi cari – la moglie Rosalina, la figlia Carlotta e gli altri parenti – ma in quello di tutta Sestri Levante. In particolare nella filarmonica cittadina, di cui Stagnaro è stato membro da sempre, sin da ragazzino, e di cui era poi diventato anche vicepresidente e capobanda. E in quello dei suoi allievi: era infatti anche docente di musica. Dalle supplenze alla recente cattedra ottenuta al Villaggio del Ragazzo, sono in tanti i giovani ad averlo incontrato nel proprio cammino.

Alle esequie che si terranno questo pomeriggio alle 15.30 nella chiesa di Sant’Antonio vi sarà proprio anche la sua amata filarmonica, che accompagnerà con la propria musica il suo ultimo viaggio. E non lo farà sicuramente solo con musica tetra e funerea, poiché della simpatia, giovialità e solarità di Stagnaro i primi testimoni sono stati proprio i suoi colleghi musicisti, che sapranno rispondergli a… tonalità.