Residente a Sarzana, Carlo Borgia da anni lavorava alla Carige di Piazza Roma; il decesso, pare per un infarto nel sonno, è avvenuto mentre era in vacanza in Messico. 

Borgia lavorò alla Carige di piazza Roma a Chiavari

Lavorava alla Carige di Piazza Roma, a Chiavari, Carlo Borgia, il bancario di 51 anni, originario di Pisa ma residente a Sarzana, trovato morto in vacanza in Messico. L’uomo avrebbe dovuto rientrare in questi giorni, ma non è mai salito sul volo che lo avrebbe riportato in Italia dal Messico, dove stava trascorrendo gli ultimi giorni di un viaggio in solitario, che lo aveva portato a Miami e in Giamaica.

I famigliari di Borgia attendono l’autopsia

Secondo la prima ricostruzione, Borgia si trovava in una stanza d’albergo di Playa del Carmen, quando nel sonno ha avuto l’infarto. Ad avvisare la famiglia dell’accaduto, l’ambasciata italiana in Messico. Le autorità messicane deciso di effettuare un’autopsia per non lasciare dubbi sulle cause del decesso.