Autostrade per l’Italia registra al momento 8 chilometri di coda, per l’incidente avvenuto questa mattina alle 7:34 all’altezza del km 24 tra Recco e Rapallo.

Un ferito grave, trasportato con l’elicottero al San Martino

Nel sinistro, avvenuto questa mattina poco dopo le 7:30, grave l’uomo alla guida dell’automobile. Si tratta di un ragazzo di 21 anni, trasportato con l’elicottero dei vigili del fuoco, in codice rosso all’ospedale San Martino di Genova. Secondo le prime ricostruzioni, un tir avrebbe tamponato un auto ferma in panne, che si è ribaltata, in un punto della strada dove non è presente la corsia d’emergenza.

Sul posto presenti tutti i mezzi di soccorso, il 118, le pubbliche assistenze, i vigili del fuoco di Rapallo, e quelli di Genova con l’autogrù; i vigili del fuoco hanno estratto il giovane dalle lamiere. L’elicottero dei vigili del fuoco è, in seguito, atterrato in autostrada per prelevare il ferito. L’intervento ha comportato la chiusura di entrambi i tratti stradali e si è concluso alle 9.

Leggi anche:  'Ndrangheta a Lavagna, encomio solenne per tre agenti della polizia

Per l’incidente, forti code in autostrada

Sulla A12 Genova-Sestri Levante, per consentire i soccorsi, si sono subito formate lunghe code. Circa 8 km di coda in aumento, in direzione Livorno, dal punto dell’incidente all’altezza del km 24. Autostrade per l’Italia consiglia di uscire a Genova Nervi e di rientrare a Rapallo dopo aver percorso la viabilità ordinaria. Code e forti rallentamenti, sempre a causa del sinistro, anche all’uscita del casello di Genova Nervi.