Nel tardo pomeriggio di oggi si è verificata una fuga di gas a Sori. È successo in via Cairoli dove, durante alcuni lavori di scavo, è stata rotta una tubatura in quattro punti diversi. Quattro abitazioni sono state evacuate, trenta le persone che sono state fatte sgomberare per precauzione. Chiusi anche uno studio medico, una farmacia, un negozio di parrucchiere e uno studio fotografico. Sul luogo della perdita si sono recati i vigili del fuoco del distaccamento di Rapallo e i tecnici di Italgas. Il comune di Sori, attraverso la propria pagina Facebook, aveva reso noto inizialmente che via Cairoli era stata chiusa al transito, sia veicolare che pedonale, da e per le frazioni sino a fine lavori di ripristino emergenza.

Senso unico alternato in via Cairoli stanotte, domani nuova chiusura

Attorno alle 18:30 via Cairoli era ancora in fase di ripristino. Al termine della messa in sicurezza, per tutta la notte, sarà transitabile con senso unico alternato fino alle ore 8.30 di domani, mercoledì 14 febbraio. Dalle ore 8.30 e fino a fine lavori, sarà nuovamente chiusa al transito a tutti i veicoli, in ambo i sensi all’altezza del ferramenta SGS fino all’incrocio di Via Mangini (pescheria). La via pedonale via Trieste rimane aperta a tutti i motocicli aventi larghezza massima di 1,20 mentri (ape 50).