Tutta nuova la pedonale di Teriasca. Sono appena iniziati i lavori che dureranno al massimo tre settimane, risultato di un autentico progetto partecipato.

Dopo vent’anni partono i lavori per l’area pedonale di Teriasca

Nel mese di gennaio si è svolta, appositamente, l’assemblea pubblica nella quale gli amministratori hanno voluto ascoltare le proposte dei soresi: in pratica hanno suggerito e scelto loro, come realizzare la pedonale via Fondo Villa, insieme alla ditta esecutrice. Si tratta di realizzare il camminamento in cemento refrattario, distribuito sui lati, mentre al centro viene posizionata la pietra locale, per rendere la via più gradevole e meglio inserita nel contesto paesaggistico. «Anche il centro di questa frazione viene finalmente riqualificato – spiega l’assessore alla Comunicazione Ilaria Bozzo -: oltre all’intervento in precedenza svolto sulla strada carrabile, già sistemata». Risale a marzo dello scorso anno, infatti, la messa in sicurezza della strada che conduce alla frazione. Se ne occuparono le squadre comunali, portando a termine alcune manutenzioni, tra le più urgenti sul fronte della sicurezza stradale, proprio delle frazioni. L’obiettivo era vivere il periodo autunnale, con strade meno pericolose.

Leggi anche:  "Più decoro alle camere mortuarie del San Martino"

Da tempo le protezioni ai lati della carreggiata presentavano punti al alto rischio. Il team degli operai comunali si era dedicato alla messa in sicurezza di un tratto di guard rail, nella frazione collinare, oltre ad altri punti critici, su altre strade collinari. L’iniziativa ha ricevuto parecchi consensi tra i residenti. Ma l’operazione in centro era la più sentita.

«Era atteso da almeno vent’anni questo lavoro – conferma Bozzo – e sono contenta di vederlo realizzato nel corso di questo mandato». Siamo al primo lotto, già messo nel Bilancio 2017. Nel consiglio comunale di giovedì 22 febbraio, discutendo l’approvazione del bilancio di previsione finanziario 2018-2020, si è discusso anche di nuovi fondi, per portare avanti la riqualificazione. La strada interna di Teriasca è lunga, ma gli amministratori confidano di non lasciare a metà l’intervento: altri lotti verranno confermati in previsione per il prossimo anno. Questo primo restauro ha il costo di circa 15mila euro e comporta la riqualificazione di un tratto lineare di ben 95 metri.