Piazzale Sanguineti nel degrado, a segnalare lo stato in cui versa l’area che ospita il mercatino di Leivi, il consigliere di minoranza Angelo Solari.

Solari: «Piazzale Sanguineti nel degrado»

«Il sindaco ha detto che è un biglietto da visita – spiega –  e si vede che fine sta facendo: piastrelle che si staccano e erba che cresce». Una manutanzione mancata che  che vedono cittadini e turisti quando salgano a Leivi da Sanpierdicanne. «Nel corso del consiglio del 27 marzo – aggiunge –  abbiamo anche parlato di un avanzo di bilancio  di 60mila euro, mi stupisce che una parte venga usato per l’acquisto di un nuovo palco per l’area ricreativa a San Bartolomeo». Infatti il consigliere ricorda che questa spesa era già stata affrontata in passato. «Non è stato smontato ed è stato lasciato in balia delle intemperie, però questo non deve ricadare sui cittadini: io credo chi vuole fare feste lo debba noleggiare». Solari poi sottolinea come siano stati stanziati i fondi per il palco, mentre ammontano a soli 10mila euro (circa) quelli per la sicurezza: «E solo per la manutenzione degli impianti, nessuno per aggiungere nuove telecamere».