Lunedì di sciopero per i tassisti di Rapallo.  Nel video intervista a Michele Paganini, portavoce e rappresentante sindacale dei tassisti di Rapallo e a Valerio Giacopinelli storico tassista di Genova da 35 anni.

Il corteo di questa mattina

Il nuovo piano prevederebbe lo spostamento delle vetture in piazza Delle Nazioni, a venti metri di distanza dalla storica sede del servizio. Un danno enorme, secondo i portavoce della categoria che lamentano di non essere mai stati interpellati in alcuna delle fasi progettuali.
Questa mattina le 26 vetture bianche cittadine più quella di un collega genovese giunto appositamente a Rapallo per manifestare solidarietà ai colleghi, hanno effettuato un corteo a passo d’uomo, recando disagi – più contenuti del previsto – alla viabilità ordinaria. Garantiti i servizi minimi di trasporto.
“Toglierci la piazza vuol dire toglierci il lavoro”, spiegano i rappresentanti. Non si escludono ulteriori proteste, anche con adesioni più massicce, se non sarà intavolato un vero confronto con l’amministrazione