Buona la partecipazione all’incontro che si è tenuto nell’asilo Manuel Rocca di Carasco mercoledì 11 aprile. Durante l’appuntamento a cui hanno preso parte le famiglie, due volontarie dell’associazione Mato Grosso hanno presentato il progetto solidale di raccolta viveri “1 kg al giorno” pensato a favore le popolazioni dell’America Latina.

Raccolta viveri, da Carasco alle città del Tigullio per l’America Latina

Hanno scelto di presentare l’iniziativa anche nell’asilo parrocchiale di Carasco perché una delle promotrici è la mamma di due bambini che lo frequentano. «Povertà non è solo un problema da demandare alle organizzazioni internazionali perché lo risolvano è anche un richiamo alla coscienza di ognuno», spiegano nel libretto consegnato alle famiglie.

Infatti è stato dato un kit composto dal libro e  da una scatola. Lo scopo è quello di fare in modo che ogni giorno le famiglie inseriscano qualche alimento nella cesta e i bambini compongano il libricino che indica a che punto si è con il progetto.  La strada che i bambini devono colorare è la metafora della durata del progetto prende il via il 12 aprile e termina il 30 dello stesso mese. Al termine si consegna presso il container in piazza della Madonna dell’Orto  Chiavari.

Leggi anche:  Qui Quo Quadri: Alfana e Caboto per il Gaslini

«Si chiede alle famiglie di donare un chilogrammo di viveri al giorno  spiega Maria Dionese che fa parte dell’associazione – per le popolazioni dell’America Latina (in particolare Perù dove ci sono le missioni delle Operazioni Mato Grosso».

L’iniziativa è inserita in una raccolta più grande che riguarda tutto il Tigullio, durante il ponte del 1° maggio i viveri verranno raccolti casa per casa a Rapallo, Chiavari, Lavagna e Sestri Levante. Obiettivo riempire il container che in quei giorni si troverà a Chiavari in piazza della Madonna dell’Orto. Il passaggio fra le case prenderà il via il 28 aprile e durerà fino al 1° maggio. Intanto agli alunni della materna è stato affidato il kit perché in famiglia si possa compiere un gesto di solidarietà  tutti insieme.