Città metropolitana di Genova ha istituito il limite massimo di velocità di 40 km/h nei tratti della Sp 20 di San Marco d’Urri correnti all’esterno dei centri abitati dei comuni di Neirone, Lumarzo e Torriglia e compresi fra il km 0,7 (fine del centro abitato di Acqua di Ognio) e il km 15,6 (fine della strada).

Il provvedimento segue quello analogo sulle provinciali collinari di Moneglia

Il provvedimento si è reso necessario in seguito alla verifica dell’intero tracciato della strada: viste le condizioni del manto stradale non sempre ottimali, e considerato che nei tratti interessati dai provvedimenti le caratteristiche delle due strade (tracciato, larghezza della carreggiata, raggi di curvatura, configurazione plano-altimetrica, opere connesse, ecc.) sono assimilabili a quelle di una strada realizzata con velocità di progetto pari a 40 km/h, si sono istituite le limitazioni di velocità in attesa di realizzare gli opportuni ripristini, al fine di garantire agli utenti delle strade la massima sicurezza possibile nel corso della circolazione.