Giorgio Vigevano, il partigiano “Lampara”, è morto all’età di 94 anni a Roma. Aveva combattuto nella resistenza ligure dopo esser sfollato da Chiavari verso le alture di Borzonasca.

Addio a Giorgio Vigevano, il partigiano “Lampara”

Giorgio Vigevano aveva combattuto nella resistenza chiavarese con la Brigata Berto (appartenente alla 4° Divisione Garibaldina Pinan – Cichero), di cui era vicecomandante e di cui fu anche addetto stampa, al nome di battaglia “Lampara”. È morto mercoledì a Roma, dove si era trasferito poco dopo la guerra, negli anni ’50, ed aveva lavorato per una vita come imprenditore edile. A Chiavari aveva passato la giovinezza, per poi sfollare con la famiglia a Prato Sopralacroce nel ’43, unendosi alle brigate partigiane. Il funerale sarà celebrato oggi alla chiesa di Santa Paola Romana, in quartiere Balduina, dove Vigevano viveva.