Il Barattino e le iniziative benefiche a Moneglia non si fermano ma anzi, con l’arrivo del periodo Natalizio si intensificano.

Domani i libri del Barattino

Già domani, sabato 9 dicembre, il Barattino torna in piazza assieme ai mercatini dell’artigianato con i propri libri: saranno circa 150 i titoli offerti in questa occasione, tutti nuovi grazie ad accordi con le case editrici, ma proposti a metà del prezzo di copertina. Un’occasione da cogliere per approfittare di qualche idea regalo contribuendo al contempo alle iniziative dell’associazione che anche quest’anno ha raggiunto obiettivi importanti quali l’acquisto di tre defibrillatori per la Croce Azzurra ed il suo progetto «Al Cuore di Moneglia».

Il Natale Solidale

Sabato 23 sarà invece il turno di un’altra iniziativa, questa volta concertata fra Comune, Pro Loco e Barattino stesso: ritorna il Natale Solidale. L’associazione turistica assieme al Barattino proporrà altre bancarelle ed animazione per i più piccoli, assieme alle «tate» Tagesmutter coi loro laboratori, truccabimbi, i calzini spaiati e la caccia al Grinch. Quest’anno l’iniziativa, dopo il sostegno al reparto di pediatria dell’ospedale di Lavagna della scorsa edizione, torna a pensare a Moneglia: il ricavato sarà utilizzato per acquistare attrezzature e strumenti per la palestra scolastica del borgo. Per altro una sorta di «anticipazione» delle future iniziative della Pro Loco di Moneglia, che prevede un 2018 particolarmente dedicato a salute, sport e benessere, mirando a potenziare eventi e collaborazioni sul tema sull’onda di manifestazioni di successo quali la Monilia Run.

Leggi anche:  Stop The Bleed Day: a Moneglia dimostrazioni pratiche della Croce Azzurra

Nella foto in evidenza: la casetta gioco donata col ricavato del Natale Solidale dello scorso anno al reparto di pediatria dell’ospedale di Lavagna.