Rete ferroviaria italiana ha previsto numerosi interventi nel decennio 2017-2026 per migliorare anche in Liguria l’aspetto e la funzionalità delle stazioni ferroviarie.

Interessate 54 stazioni ferroviarie liguri

Sono 54 le stazioni in Liguria interessate dal programma di adeguamento avviato da Rfi dal Piano industrale 2017-2026. Il gruppo delle ferrovie dello Stato, a livello nazionale, ha programmato investimenti per 2,5 miliardi di euro in dieci anni. Tra gli interventi previsti, l’arrivo del wi-fi gratuito, l’innalzamento dei marciapiedi, la riqualificazione dei sottopassaggi pedonali, l’attivazione di ascensori, l’installazione di percorsi e mappe tattili per non vedenti, la realizzazione di nuove pensiline e la riqualificazione di quelle esistenti.

Interventi anche in 9 stazioni del levante

Fra le stazioni dove gli interventi sono stati avviati e saranno terminati progressivamente, le stazioni di Rapallo e di Santa Margherita Ligure. Pianificati dei lavori anche nelle stazioni di Camogli, Chiavari, Deiva Marina, Lavagna, Moneglia, Recco e Sestri Levante.