Sopralluogo negli scorsi giorni sul lungomare di Zoagli, la conta dei danni provocati dalla forte mareggiata di 10 giorni fa è ingente.

500mila euro di danni

Lunedì 18 dicembre è stato effettuato un sopralluogo dal Sindaco di Zoagli, insieme ai geometri dell’ufficio tecnico comunale Roberto Vignale e Paolo Ghigliotti, per verificare l’entità dei danni alla passeggiata a mare provocati dalla forte mareggiata di lunedì 11 dicembre. Sia la passeggiata di Levante (450 metri) sia quella di Ponente, in seguito a tale sopralluogo, risultano deturpate dal punto di vista estetico, ma il danno maggiore è di tipo strutturale che ha colpito in modo deciso la pubblica illuminazione.

È stato inoltre fatto un sopralluogo in Località Marina di Bardi da cui si sono rilevate enormi voragini; non è ancora stata ispezionata la spiaggia del Pozzetto in quanto si è riservata una verifica successiva da parte dei tecnici comunali. Sono stati inoltre danneggiati gli scarichi delle pompe del parcheggio del centro. Da una prima approssimativa stima dei danni, si rileva che l’importo sia di circa 500 mila euro.