In seguito all’incidente mortale avvenuto ieri allo stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente, nel quale ha perso la vita un operaio di 43 anni, è stato proclamato per oggi uno sciopero dai sindacati Cobas Fiom e Fim, volto alla rivendicazione di migliori condizioni di sicurezza del lavoro. Coinvolta dunque anche la Fincantieri di Riva Trigoso, dove i lavoratori sono stati invitati ad astenersi nelle ultime 4 ore di ciascun turno.

(Nella foto in evidenza, un’agitazione sindacale di repertorio alla Fincantieri di Riva Trigoso)