Il Comune di Zoagli ha recentemente ristrutturato e ripristinato il campo da tennis di Via Colombo che è stato inaugurato ieri.

Nuovo campo da tennis a Zoagli

Il sindaco Franco Rocca rileva «quanto tale importante intervento di riqualificazione del campo da tennis rappresenti un forte aspetto di migliorativo della struttura sportiva di cui potranno beneficiare sia i giocatori sia i turisti che lo utilizzeranno. Valorizzare e ampliare gli impianti sportivi rimarca un importante interesse comunale nei confronti della salute e del benessere psico-fisico collegato allo svolgimento delle discipline sportive. Il nuovo campo da gioco si collega idealmente e dal punto di vista fattivo al ripristino che era già stato avviato negli anni precedenti anche per il campo da calcio che attira quotidianamente molti giocatori nel nostro paese. L’opera è stata finanziata tramite il bando del credito sportivo nel 2015. I lavori che riguardano gli spogliatoi sono stati realizzati nella parte adiacente alla collina retrostante e completamente rivestiti in pietra, risultando in tal modo integrati e assimilati all’interno del paesaggio circostante. È stata inoltre prevista la posa in opera del nuovo manto da gioco in erba sintetica, delle recinzioni e di adeguata illuminazione a led. In occasione dell’inaugurazione si è svolta una esibizione tennistica per mostrare quanto il campo sia stato valorizzato e migliorato dal punto di vista tecnico e sportivo».

Il gestore del campo sportivo Mario Costa, maestro di tennis esperto nel settore da molti anni, si dichiara «molto soddisfatto per il lavoro che è stato effettuato e che ha richiesto circa 9 mesi di tempo per la realizzazione completa dell’opera. La passione per questo sport e la condivisione di valori umani e di amicizia fra i partecipanti caratterizzano e alimentano l’entusiasmo collettivo. E’ particolarmente significativo il fatto che ci siano tanti bambini che vengono a giocare a Zoagli e moltissime persone provengono dai Comuni limitrofi, tra cui Rapallo, Santa Margherita Ligure e Chiavari. Chi viene a praticare lo sport del tennis nel nostro paese lo fa sia per il gioco sia per la voglia di stare insieme condividendo bei momenti di amicizia e rapporti umani».