“È una bella vittoria. Molto importante, frutto di un ottimo lavoro di squadra”. Così Francesco Olivari, intorno all’1,30 di stanotte, al risultato definitivo, dell’ultimo seggio: è di nuovo sindaco di Camogli.

 

I più votati

Il secondo più votato è Claudio Pompei, camoglino con lista di centro-destra, appoggiato dalla Lega.

Questo il responso delle urne: Francesco Olivari: 1.227 voti; Claudio Pompei: 825; Giuseppe ‘Pippo’ Maggioni: 820; Giovanni Cichero: 104: Samuele Camarda: 7.

Erano cinque le liste in corsa: ‘Carlo Carpi – Insieme per Camogli’, è la lista del candidato sindaco Samuele Camarda; ‘La Città di tutti’, candidato Giuseppe Pippo Maggioni; ‘Camogli in’, che candidava Giovanni Cichero; ‘Camogli nel cuore’, di Claudio Pompei e Scelgo Camogli – Francesco Olivari sindaco.

Da chi è composta la lista vincente

La lista vincente di Olivari, 52 anni, geologo, è composta da volti dell’odierna amministrazione: Italo Mannucci, assessore e già sindaco; Oreste Bozzo, assessore esterno; Elisabetta Pinotti, consigliere; Agostino “Tino” Revello, in passato assessore al commercio e volti nuovi: Elisabetta Abamo; Elisabetta Anversa Valentini; Anna Amelia Arnoldi Bertora; Federica Caldovino Lucia; Gennaro Costaro; Robertino Macchiavello; Mario Marzi; Chiara Zucchetti De Gregori. Si tratta di sei donne e sei uomini che si sono candidati con entusiasmo ad amministrare la città e che uniscono esperienza politica, sensibilità verso i bisogni materiali ed immateriali delle persone e grande capacità di visione d’insieme di medio – lungo periodo.

“L’amministrazione uscente ha dato prova – si legge nel programma – di raggiungere obiettivi importanti per la nostra città su tre assi fondamentali: benessere dei cittadini, tutela del territorio e valorizzazione del patrimonio culturale, storico e paesaggistico. Questo grazie a una gestione ottimale delle risorse a disposizione e sapendo cogliere varie opportunità di sviluppo e collaborazione con soggetti nel settore pubblico e privato”.

Il seggio numero 2

I risultati sezione per sezione

In 7 sezioni, per 5642 (di cui 1250 Aire) aventi diritto, hanno votato in 3.052. La percentuale è stata del 54,09%; alle consultazioni del 2013 anni raggiunse il 57, 48%.

Leggi anche:  Gli occhi elettronici sorveglieranno le vie di Camogli

Eccole nel dettaglio:

Sezione 1

1 Samuele CAMARDA 1 0,18%
2 Giuseppe MAGGIONI detto Pippo 122 22,26%
3 Giovanni CICHERO 18 3,28%
4 Claudio Giovanni POMPEI 156 28,47%
5 Francesco OLIVARI 251 45,80%

Schede bianche: 5 0,90% Totale voti non validi: 5 0,90%

Sezione 2

1 Samuele CAMARDA 3 0,84%
2 Giuseppe MAGGIONI detto Pippo 122 34,17%
3 Giovanni CICHERO 7 1,96%
4 Claudio Giovanni POMPEI 86 24,09%
5 Francesco OLIVARI 139 38,94%

Schede bianche: 3 0,81% Totale voti non validi: 9 2,44%

Sezione 3

1 Samuele CAMARDA 1 0,30%
2 Giuseppe MAGGIONI detto Pippo 70 21,08%
3 Giovanni CICHERO 12 3,61%
4 Claudio Giovanni POMPEI 92 27,71%
5 Francesco OLIVARI 157 47,29%

Schede bianche: 2 0,59% Totale voti non validi: 6 1,76%

Sezione 4

1 Samuele CAMARDA 0 0,00%
2 Giuseppe MAGGIONI detto Pippo 118 22,96%
3 Giovanni CICHERO 16 3,11%
4 Claudio Giovanni POMPEI 151 29,38%
5 Francesco OLIVARI 229 44,55%

Schede bianche: 2 0,38% Totale voti non validi: 7 1,34%

Sezione 5

1 Samuele CAMARDA 1 0,23%
2 Giuseppe MAGGIONI detto Pippo 110 25,40%
3 Giovanni CICHERO 11 2,54%
4 Claudio Giovanni POMPEI 148 34,18%
5 Francesco OLIVARI 163 37,64%

Schede bianche: 3 0,68% Totale voti non validi: 6 1,36%

Sezione 6

1 Samuele CAMARDA 1 0,16%
2 Giuseppe MAGGIONI detto Pippo 216 34,29%
3 Giovanni CICHERO 29 4,60%
4 Claudio Giovanni POMPEI 171 27,14%
5 Francesco OLIVARI 213 33,81%

Schede bianche: 4 0,62% Totale voti non validi: 14 2,16%

Sezione 7

1 Samuele CAMARDA 0 0,00%
2 Giuseppe MAGGIONI detto Pippo 62 36,69%
3 Giovanni CICHERO 11 6,51%
4 Claudio Giovanni POMPEI 21 12,43%
5 Francesco OLIVARI 75 44,38%

Schede bianche: 1 0,58% Totale voti non validi: 2 1,16%

 

Qui invece i risultati ottenuti divisi per candidato: elezioni camogli risultati per candidati