Gli studenti della IV D dell’Istituto Superiore Caboto di Chiavari hanno vinto il Concorso Nazionale Assocalzaturifici “Shoesbook: Asia tra mito e magia”.

Hanno creato una collezione di calzature che si ispira ad un viaggio immaginario in Asia

Guidati dai docenti delle materie professionali, si sono costituiti come gruppo creativo “Four.It” creando il brand “Magia“, una vera e propria collezione di calzature che trae ispirazione da un viaggio immaginario in Asia, un percorso che va dalla Thailandia al Giappone e che si snoda attraverso tutta la parte orientale del continente, incrociando temi sociali, culturali e religiosi. Un cammino denso di emozioni, di esperienze e di scoperte.

Una collezione creata con materiali naturali

“Una collezione creata con materiali naturali riconducibili ai luoghi visitati – spiegano – i legni della Thailandia, i fiori del Giappone, le pietre preziose dell’India e di animali mitologici si mescolano ai profumi, ai colori e ai suoni, espressione del profondo legame con la natura e con la spiritualità. Una collezione di calzature che mira ad emozionare e a incuriosire un pubblico giovanile che si riconosce in prodotti unici, artistici ed artigianali, con cui esprimere la propria identità e carattere”.

Leggi anche:  Allerta meteo, i ragazzi del servizio civile incontrano gli alunni della Solari

 

Si sono ispirati alle foto di Elliott Erwitt: le calzature indossate dagli studenti con i cani di famiglia

I progetti delle calzature sono stati raccolti nel Libro della Collezione Primavera – Estate 2018. Ispirati dallefotografie di Elliott Erwitt, le calzature indossate dagli studenti sono ritratte insieme ai cani di famiglia. Il progetto ha previsto lo sviluppo di un piano di comunicazione ed uno spot promozionale della collezione creata.

Alla cerimonia di premiazione, cui hanno partecipato con le docenti Sabrina D’Isanto ed Alessandra Judica, è stato letto il commento della giuria: “Progetto completo, molto ben articolato e ben sviluppato anche graficamente, ricco di descrizioni esaustive e corredato da supporti fotografici di ottima qualità“.

Il premio di 2.500 euro sarà destinato all’acquisto di un computer iBook Mac.